Image Alt

Career

ANDREA TUCCI #44

Tutto iniziò a Misano. Andrea colto all’improvviso dal fascino delle due ruote, sale per la prima volta, a 7 anni, su una minimoto. Affiancato da una delle presenze più importanti della sua vita che tutt’oggi vive assieme a lui questo sogno, Papà Giuseppe.

2002 - 2005

Nel corso degli anni Andrea apprende con facilità e soprattutto grinta e passione, cosa significa stare in sella ad una moto. Si aggiudica una serie di grandi successi, nei vari campionati regionali e nazionali, fino all’anno 2006, dove vince il titolo di Campione Costruttori cat. Junior B.

2006

La forza invicibile del toro, suo segno zodiacale, nonché logo rappresentativo del pilota, si fa sentire e cresce sempre di più. In questa annata Andrea vince il trofeo Honda HIRP, ottenendo 6 Pole Positions su sei gare e portandosi a casa 3 vittorie e 3 secondi posti. Insomma, una vera e propria rampa di lancio verso il successo.

2007

Andrea entra a far parte della Honda Italia Racing Project.
Assieme ad esso partecipa al Campionato Italiano MiniGP nella classe 70 cc e nonostante si ritrova ad essere il più piccolo della sua categoria, si porta a casa il titolo di Campione Italiano

2008

Esordisce nel Trofeo Honda RS125GP, ottenendo degli ottimi piazzamenti in TOP 5

2009

Sempre affiancato dal Team Italia, Andrea prende nuovamente parte al Trofeo Honda, guadagnando il 3° Posto Assoluto

2010

Il pilota di Bollate decide di affrontare una nuova sfida con il Team Honda Italia, prende parte al Trofeo Honda CBR 600 RR Cup.

2011

Si classifica 7° in Campionato (Trofeo Honda CBR 600 RR Cup) dopo aver ottenuto la Pole Position nel round di apertura stagionale presso l’Autodromo “Piero Taruffi” di Vallelunga e conclude secondo come wild-card all’ultimo round stagionale del CIV superstock 600.

2012

Una delle annate più belle e decisive per la carriera di Andrea.
Nasce dalla passione e amore per questo meraviglioso sport, il Tucci Racing Team, affiancato da tecnici di grandissima esperienza ed altamente qualificati, affronta il Campionato Italiano di Velocità Superstock 600, dove si aggiudica i titoli di: Campione Assoluto, Campione Under 21, Campione Rookies. Un’annata semplicemente da incoronare!

2013

Andrea sospende l’attività del Tucci Racing Team ed entra a far parte del San Carlo Team Italia, squadra della Federazione Motociclistica Italiana FMI. In questo primo anno con il team San Carlo, Andrea affronta il Campionato Europeo Superstock 600 UEM ed esordisce con un ottimo 3°posto nella classifica generale di Campionato.

2014

Conclude durante il Campionato Europeo con una 6° posizione a causa di due cadute che hanno pregiudicato il risultato finale, ma  vedendolo protagonista in tutta la stagione

2015

Andrea cambia prospettive, si butta a capofitto nella sfida della Coppa del Mondo Superstock 1000 FIM Cup, con la nuova Yamaha R1, moto di grande potenza e tecnologia. Insomma una grande esperienza formativa ad alto livello agonistico nel Mondiale Superbike per il pilota di Bollate.

2016

Decide di continuare l’avventura della Coppa del Mondo Superstock 1000 FIM Cup, avventura che purtroppo è costretto a lasciare a causa di una grave caduta presso l’Autodromo di Imola. Un anno davvero da dimenticare.

2017

Un’annata segnata da una ripresa post infortunio intensa e piuttosto impegnativa. Andrea torna in pista affiancato dal Tucci Racing  Team e affronta con tenacia il Campionato Italiano di Velocità SS600, portando a casa una vittoria all’ultimo round al misano world circuit.

2018

Durante i primi sei mesi dell’anno, ha preso parte ad una bellissima e nuova esperienza: il Mondiale Endurance e attualmente sta affrontando, in sella alla sua Yamaha R6, il Campionato di Coppa Italia, dove è posizionato 1° in classifica.

2019