Seguimi anche su Facebook
Seguimi su Twitter
Segui i tempi in real-time di gare e prove
Latest Photos
Premiazione
Presentazione ufficiale San Carlo Team Italia
Presentazione ufficiale San Carlo Team Italia
Tucci, pilota San Carlo Team Italia Fmi - Andrea Tucci

Biografia Tucci - Andrea Tucci

Curriculum sportivo: Andrea Tucci

Foto di Andrea Tucci
Foto di Andrea Tucci

Sponsor storico personale
ICF - Tecnologie del serraggio minuterie e metalliche
Andrea Tucci
Nato a Milano il 10/05/1995
Età: 19
Altezza: 1.72
Peso: 60 kg

La mia carriera nel mondo del motociclismo agonistico inizia nel 2002 con le minimoto, rampa di lancio di tanti nostri campioni che sono poi approdati al motomondiale. La mia avventura con questi piccoli dura quattro anni e finisce nel 2006. Nella prima stagione ottengo un 4° posto assoluto al campionato Italiano in Junior A e negli anni a seguire un 1° posto nel campionato italiano costruttori Junior B , inoltre per due volte ho vinto il campionato regionale.

Nell'anno 2006 la svolta alla mia carriera, con il passaggio dalle minimoto alle Mini Gp delle vere moto in miniatura, grazie a Honda Italia che ha istituito e promosso un innovativo trofeo per i giovani mettendo a disposizione dei selezionati la nuove NSF100. Dopo avere superato le selezioni inizia la mia nuova avventura seguendo un programma didattico sviluppato da Honda Italia e Federazione Motociclistica Italiana.

Nel 2007 finalmente il mio debutto nel campionato NSF100 Hirp, con 5 gare sui più importanti kartodromi italiani. Ottengo 5 pool position, 2 vittorie e 3 secondi posti che mi consentono di vincere il campionato, aprendomi le porte di una squadra speciale : la San Carlo Junior Team By Honda Gresini.

Nell'anno 2008 partecipo al Campionato Italiano Mini GP categoria 70cc.- con una 125 4t. seguito da Honda Italia, e vinco il titolo di Campione Italiano MiniGP categoria 70cc.

Il 2009 vede il mio esordio nel trofeo Honda RS125GP GP Trophy con la moto da gran premio assistita dal team Minimoto Portomaggiore appositamente selezionato da Honda Italia per continuare il programma agonistico iniziato nel 2006. In questa mia prima stagione guido una moto con ruote alte nelle manifestazioni che si svolgono su vere piste e non su kartodromi proiettandomi nel mondo del motociclismo agonistico di alto livello. Benchè all'esordio ho sempre realizzato discreti tempi nelle qualificazioni, ma in gara sono caduto spesso a causa della mia inesperienza. Non va però dimenticato che ho compiuto 14 anni soltanto a Maggio, a stagione iniziata, mentre gli altri partecipanti avevano un grosso bagaglio di esperienza alle spalle ed anche qualche anno in più.

Nell'anno 2010 partecipo nuovamente al Honda RS125GP Trophy, assistito sempre dal Team Minimoto Portomaggiore ,e riesco ad ottenere un bel terzo posto nella classifica finale del Trofeo. Durante la stagione mi sono confrontato sempre con piloti più grandi di me e con un più vasto bagaglio di esperienza. Inoltre non bisogna trascurare il fatto che sono passato da una moto a 4 tempi ad una a 2 tempi, ma non un 2 tempi qualunque bensì una moto da GP, con notevoli cose da apprendere e immagazzinare. La stagione è stata molto difficile all'inizio in quanto mi è occorso anche un grave incidente mentre facevo moto cross nel campo del Centro Tecnico Federale di Polcanto (frattura della tibia) e questo mi ha lasciato qualche segno e ha determinato uno stop nella preparazione della stagione che era al suo inizio. Malgrado questi intoppi sono riuscito a ben figurare ed ottenere ottimi risultati, realizzando a fine campionato un 3° posto assoluto. Nel corso della stagione ho partecipato anche ad alcune gare di Campionato Italiano Velocità, CIV con un Honda 125GP ottenendo dei risultati considerevoli considerando che nella categoria 125GP ormai l'APRILIA la fa da padrona essendo rimasta l'unica Casa che partecipa ufficialmente al mondiale. Infatti molti partecipanti alternano la partecipazione al CIV e al mondiale, è stata una buona palestra ma quanta fatica!!!!!

Nell'anno 2011 Andrea Tucci è stato confermato per proseguire il percorso formativo nel campionato CBR600RR CUP organizzato dalla Honda Italia, questo per consentire di mettere a confronto nuovi talenti con piloti che hanno un passato glorioso anche in campionati di rilievo.
Andrea ha impressionato positivamente per l'immediato feeling nella nuova classe 600 e la sua costante crescita sportiva che lo ha visto impegnato in una buona stagione concludendo 13° assoluto nella classifica generale, raggiungendo piazzamenti sempre più' vicini al vertice.
Garantendosi cosi' a pieni voti la fiducia sia di Honda Italia per affrontare una nuova stagione 2012 con grande carica sportiva.

Nell'anno 2012 Andrea Tucci ha partecipo ancora al campionato CBR600RR CUP organizzato dalla Honda Italia sempre per consolidare la propria esperienza.
Andrea anche se in due gare non ha ottenuto un punteggio, è ugualmente riuscito ad ottenere un ottimo 7° posto nella classifica finale, la palestra di questo campionato ha dato i risultati che ci si auspicava, infatti nella gara di Vallelunga, ultima del campionato, ha messo in mostra il suo valore, con piloti di tutto rispetto e, lasciamocelo dire un risultato inaspettato anche dai vertici HONDA che erano anni che non vedevano una moto HONDA cbr600 sul podio del CIV nella categoria stock 600, in questa categoria la fanno da padrone tutte le altre case giapponesi.
Si deve mettere in evidenza che ad oggi la categoria stock 600 è la più agguerrita tra quelle presenti nel CIV ed è quella che riesce a fucinare i nostri campioni.

Anno 2013
L'anno 2013 sarà l'anno nel quale Andrea parteciperà al Campionato Italiano Velocità categoria stock600, a differenza di tutte le altre stagioni, la moto sarà gestita autonomamente, con uno staff di persone che sono già state testate alla gara del CIV ed hanno dato il massimo delle loro possibilità per mettere a disposizione una moto adeguata, questa decisione è stata presa a seguito dei poco lusinghieri risultati ottenuti e vicissitudini passate.

Obbiettivo centrato alla prima stagione, Andrea Tucci da perfetto rookie della stock 600, il diciottenne lombardo è riuscito a conquistare il titolo della categoria più competitiva dell'intero Campionato Italiano Velocità. Se ricordate aveva ribadito la gran voglia di far suo il titolo proprio sulle pagine di ReM ad Agosto in occasione di un'intervista.
E' stato di parola e con una condotta da pilota "very consistent" ha dimostrato di possedere i numeri del pilota da campione. Nel suo carniere ha messo una vittoria, quattro secondi posti, un terzo e una serie di piazzamenti senza nessuna battuta d'arresto. Rullino di marcia che gli ha permesso di arrivare al Mugello da leader e far gara sul rivale di classifica.
Premiato da Pirelli per permettere ai piloti più meritevoli dei campionati nazionali Stock 600 di prendere parte all’ultima gara del Superstock600 UEM European Championship. Ad Jerez de la Frontera Pirelli ha invitato 5 piloti provenienti da Italia, Francia, Germania e Spagna che hanno appunto gareggiato nell’ultima gara dell’europeo.
Andrea Tucci, classificandosi nono in gara, vince invece il Pirelli Superstock 600 Series Award come migliore wild card partecipante.

Nell'anno 2014
Sarà il sito web ufficiale www.teamitaliafmi.com ad ospitare "online" la Presentazione ufficiale del San Carlo Team Italia per la stagione 2014 del Mondiale Moto3™ e del Campionato Europeo Superstock 600.
Andrea Tucci (San Carlo Team Italia - Europeo Super stock 600)
Quest'anno esordirò nell'Europeo Superstock 600 e sono fiducioso e convinto che ci toglieremo grandi soddisfazioni. Non posso che esser soddisfatto di far parte del San Carlo Team Italia; in squadra si resp ira una grande armonia e tanta voglia di vincere. Correre con la Kawasaki ZX-6R è una garanzia, una moto performante che ti permette di dare sempre il massimo ed ambire a risultati importanti.
Logo Artefatta